I distretti online di Google: il web e le Pmi italiane insieme

Si parla sempre tanto di distretti industriali, di economia delle reti di impresa, soprattutto ora e in Italia: come risposta e unica via di uscita (forse) da una crisi che sembra non finire mai… ma c’è un’iniziativa interessante di cui val la pena parlare.

Sostienimi! :)

Si parla sempre tanto di distretti industriali, di economia delle reti di impresa, soprattutto ora e in Italia: come risposta e unica via di uscita (forse) da una crisi che sembra non finire mai, il buon caro modello industriale italiano, frammentato e fatto di saperi diffusi nei paesi più sperduti e impensabili del nostro paese, è tornato improvvisamente di moda.

L’altra moda – e contemporaneamente realtà a tutti gli effetti – è rappresentata dal web marketing e dal Social Media Marketing, anti-ciclici ma carichi di tanti punti di domanda: app, social network, sapere diffuso e filosofia #duepuntozero sono davvero una via d’uscita e di differenziazione? “Dipende” è la risposta più giusta e certamente anche la più sicura e “democristiana”, lo ammetto.

Fin qui nessuna sorpresa, sono due temi in voga e ampiamente diffusi. E’ curioso però imbattersi in un’iniziativa in cui queste due sfere, apparentemente lontane anni luce, si fondono: lo fa Google (ovvio!) con la costruzione di una mappa  dei distretti sul web, in collaborazione con la Camera di Commercio di Rovigo organizzatrice del convegno “Web e Imprese: un connubio possibile?” di sabato 6 luglio 2013.

Un mix intrigante e speriamo produttivo… staremo a vedere!

Fonte immagine: francescofascinato.com

More from Luca Crivellaro

WeChat per le aziende: altro che app per chattare…

In Cina si chiama WeiXin, ma dalle nostre parti è conosciuto come...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *