Novità per gli e-commerce: il Google Trusted Store

Google sforna almeno una novità al giorno. Una delle più recenti si chiama Google Trusted Store e guarda da vicino il delicato mondo degli…

Sostienimi! :)

Google sforna almeno una novità al giorno. Una delle più recenti si chiama Google Trusted Store e guarda da vicino il delicato mondo degli e-commerce, sempre più in crescita (+ 20% nel 2011 in Italia fonte: Osservatorio E-commerce del Politecnico di Milano).

Dall’inverno 2011 è presente negli Usa, in fase di testing, questo curioso marchio Google Trusted Store: come le famose garanzie di qualità delle pubblicità di un tempo, il Google Trusted Store è una sorta di sigillo di qualità e sicurezza che Google assegna agli e-commerce che vogliano partecipare al programma.

Questo marchio presta la professionalità di Google agli shop online meritevoli, rendendo il cliente certo di “non prendere cantonate”.

Come ottenere il Google Trusted Store?

Sicurezza, rapidità nelle spedizioni ed eccellente servizio clienti sono le caratteristiche per poter ricevere la benedizione del timbro Google Trusted Store. Lato utente, poi, si può usufruire di un bonus di 1000 dollari per eventuali fregature ricevute in uno shop garantito da Mountain View.

Al momento si può partecipare al programma test solo se il vostro shop è locato negli Stati Uniti, ma visti gli ottimi risultati sono certo che in tempi più o meno rapidi il sigillo sbarcherà in Europa.

Google comunica infatti che il test sta andando a meraviglia, con un aumento in tutti gli shop tester sia delle conversioni che dello scontrino medio. In questo primo recap del test, potete osservare il boost che questa garanzia di sicurezza ha già portato ai retailer partecipanti.

More from Luca Crivellaro

Il caso Splash – fare impresa si può

O[ggi presentiamo un punto di vista particolare: quello di Carlo, giovane imprenditore...
Read More

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *