Registrazione ad un sito: arriva il Google Connect

[dropcaps]P[/dropcaps]ochi giorni fa Google ha comunicato sul suo blog dedicato agli sviluppatori che è possibile utilizzare anche il “Google Connect” nella fase di registrazione ad un sito. Questa è una bella quanto attesa novità: non ci sarà più solo il cosiddetto Facebook Connect o il Twitter Connect: si tratta dunque di un altro importante passo in avanti di Google nella rincorsa ai due affermati Social Network rivali.

Viene ritenuto un sistema di connessione più sicuro, più semplice e permette di evitare il cosiddetto Social Spam. Un esempio facile facile di Social Spam? Ruzzle pubblica quando giocate e contro chi vincete su Facebook se vi siete iscritti al gioco tramite Facebook Connect; discorso analogo per Spotify.

Per capire meglio di cosa si tratta, sentiamo le parole di Michael Silverman, co-founder di The Fancy, social network che usa già questa possibilità di registrazione:

Google (e tutte le sue ramificazioni, su tutte Google Plus) porta a casa un altro punto importante: quale sarà il prossimo passo del colosso di Mountain View?

Altri articoli di Luca Crivellaro

Perché la content curation sui Social non è tempo sprecato

Se indovini anche solo un contenuto azzeccato da condividere sui tuoi canali...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bee Social Srl userà le informazioni che hai fornito per l'invio di newsletter informative, con aggiornamenti di settore o per finalità di marketing.
Per favore facci sapere le tue preferenze: