Street view trekker e altre novità: Google Maps si rinnova

[dropcaps]D[/dropcaps]irettamente dal suo blog ufficiale, Google annuncia importanti novità riguardanti le sue usatissime mappe. Innanzitutto, Street view trekker: si tratta di una mappatura di quelle zone del mondo impervie ma affascinanti, non raggiungibili se non a piedi.

Prepariamoci perciò a delle immagini mozzafiato by Google che racconteranno una natura tutta da esplorare.

Inoltre, Google Maps è sempre di più una mappa 2.0, molto accurata e costruita sui feedback degli utenti, grazie all’ampliamento del Map Maker e al Report Problem Tool, in cui segnalare qualunque errore o variazione.

Oltre a questo, è fresca la novità della mappatura anche degli ambienti “indoor”, ovvero ristoranti, centri commerciali o altri luoghi in cui è facile perdersi. Questo servizio va sicuramente a braccetto con la novità introdotta con Google+ Local che da poco sostituisce Google Places.

L’usabilità delle mappe di Google è in costante aumento, per non parlare della qualità; a questi miglioramenti si unisce una novità che farà felici gli utenti Android: le mappe saranno disponibili anche offline – senza connessione internet attiva – in ben 100 stati.

Google Earth

Anche Google Earth fa un bel passo in avanti: la visualizzazione diventa sempre più raffinata e di moda, grazie al 3D. Come si vedrà? Ecco un esempio…

More from Luca Crivellaro

Il calendario del Social Media Strategist – le giornate Nazionali e Mondiali da ricordare

Qualunque Social Media Strategist deve avere un proprio calendario aggiornato: se vuole...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *