Twitter video, sempre più visuale!

Twitter ha annunciato sul suo blog un aggiornamento che rende più facile visualizzare foto e video. Per esempio, quando qualcuno condivide una foto, è possibile fare clic su quel tweet direttamente dai risultati di ricerca o dalla pagina profilo della persona, visualizzando una versione più grande della foto, senza rimandi ad altre pagine.

Una serie di modifiche che andranno a cambiare leggermente l’interfaccia web del popolare social media, consentendo anche una maggiore integrazione con video provenienti da altre fonti come Youtube, Vimeo, Vine e altri partner i cui video appariranno nei tweet espansi.

Questo aggiornamento segna un passo avanti nella battaglia con Facebook per il dominio delle immagini. Twitter implementa la sua strategia, incominciata escludendo Instagram e proseguita lanciando Vine, con lo scopo di ampliare le possibilità dell’utenza, stimolando creatività attraverso una caratteristica che da sempre lo contraddistingue: la sintesi.

twitter-video

Per chi non lo conoscesse, Vine è un servizio di videosharing che permette di creare video-tweet di 6 secondi e condividerli contemporaneamente su Twitter e Facebook. Un’applicazione interessante ma dalla duplice facciata, ha infatti scatenato le fantasie più morbose degli utenti con una serie di video dalle sfumature hard, diffusi immediatamente mediante hashtag #porno.  

La quasi assenza di filtri regolatori verrà a breve risolta dalla società che, per il momento, chiede scusa agli utenti dopo che uno di questi video era comparso bello in evidenza, tra quelli consigliati da Vine.

Questo inconveniente non frenerà l’ascesa di Vine e neppure di Twitter che, come testimonia il report  di GlobalWebIndex, è il social che cresce più velocemente nel mondo per base utenti. Uno strumento utilizzato in diversi modi: terreno di prova (e sfida) di brand e personaggi, usato per veicolare messaggi ma sempre più strumento di ascolto e relazione con/tra gli utenti.

Il tempo ci dirà se Vine sarà la prossima Killer App! Voi l’avete provato? Cosa ne pensate?

More from Mattia Farinella

Fotocamera tridimensionale per iPhone col “3dCone”

[dropcaps]F[/dropcaps]oto e video tridimensionali da mobile? Da oggi è possibile, grazie ad...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *