5 strumenti per creare infografiche e visualizzare dati

Visualizzare dati è diventata pratica comune per tutti, non solo per gli addetti ai lavori. Una rielaborazione di numeri e risultati che diventa forma di comunicazione mendiante l’utilizzo di infografiche. Vediamo come creare infografiche in modo semplice attraverso 5 strumenti online.

Sostienimi! :)

Visualizzare dati è diventa pratica comune per tutti, non solo per gli addetti ai lavori. Una rielaborazione di numeri e risultati costruiti attorno ad un confronto, un messaggio, con obiettivi chiari e definiti, diventa forma di comunicazione mendiante l’utilizzo di infografiche più o meno elaborate che raccontano una storia o descrivono un processo. Strumenti impiegati per lo storytelling sia in forma cartacea (brochure) si per i presidi web e per i post sui social media, al fine di comunicare servizi e prodotti e costruire engagement. Le soluzioni per creare file di questo tipo sono molteplici, proviamo ad analizzare 5 strumenti presenti in rete per creare infografiche ed immagini con effetti grafici interessanti.

Piktochart

creare-infografica-PiktochartPiktochart è un’applicazione web-based che dispone di sei temi gratuiti (più altri premium) per la creazione di semplici visualizzazioni. È possibile trascinare e rilasciare diverse forme e immagini, e c’è un po ‘di personalizzazione disponibili. È inoltre possibile aggiungere linee e grafici a torta con i dati anche importandoli o inserendoli manualmente. È possibile esportare in PNG e JPG.

 Easel.ly

creare-infografiche-easel.ly Easel.ly è un altro strumento per la creazione di infografiche ancora in fase beta ma decisamente performante. Non è possibile creare grafici utilizzando dati reali con questo strumento, ma è davvero interessante per visualizzazioni concettuali e social object narrativi. Ha una bella interfaccia utente e supporta molti temi: la mappa grafica, flow-chart, il confronto / relazione. Questo strumento ha la migliore selezione di icone e sfondi tra quelli analizzati. Inoltre, è possibile caricare le immagini dal computer con la versione gratuita.

Infogr.am

create-infographics-infogramInfogr.am è sempre uno strumento web-based gratuito ancora in fase beta, con alcuni temi veramente interessanti e una semplice interfaccia per la creazione di infografiche. Consente inoltre di creare grafici utilizzando i dati reali. Ci sono 31 opzioni del grafico che offrono alcuni schermi davvero ben fatti: grafici a dispersione, grafici a bolle, mappe. È inoltre possibile aggiungere le immagini e i video dal proprio computer. Una volta creata l’infografica è possibile inserirla su un sito web e pubblicarla all’interno della piattaforma infogra.am.

Visual.ly

Visually-twitter-beesocialVisual.ly è probabilmente il più noto, ha alcuni strumenti gratuiti degni di nota, molti dei quali si integrano con Twitter e Facebook. È possibile creare fare confronti tra account twitter e scoprire il successo di un hashtag. Le personalizzazioni sono poche ma Visual.ly offre la possibilità di collegarsi con progettisti e grafici specializzati nelle infografiche. Lo stesso sito contiene un sacco di informazioni per gli addetti al settore per ispirare l’utente comune. per ispirare voi o ai vostri progettisti.

Tableau

tableau-public-fare-infograficheTableau invece non è web based ed ha alcuni strumenti gratuiti per la creazione di infografiche. Per averlo è necessario scaricare il software. Una volta fatto, è possibile caricare un foglio di calcolo e creare una varietà di visualizzazioni di dati interattive, per esempio mappe e  diagrammi di Venn per mostrare collegamenti e altri grafici. Questo strumento ad oggi è disponibile per solo per Windows.

Questi sono solo alcuni tra gli strumenti grafici disponibili online per creare infografiche e visualizzazioni di dati più o meno complesse. Vi invito a testarli per prenderci la mano, troverete il vostro favorito e, in poco tempo, riuscirete a fare delle ottime infografiche.

Tags from the story
More from Mattia Farinella

Scuola Galileiana: quando la formazione diventa partecipazione

[dropcaps]L[/dropcaps]a Scuola in questo momento storico è in un periodo di assestamento....
Read More

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *