Come cercare lavoro? Partendo da un curriculum… innovativo!

Come cercare lavoro? Si sa, è difficile: se poi siete appena usciti dall’università lo sapete meglio di chiunque altro quanto sia arduo, in questo periodo oltretutto, anche solo ottenere un colloquio.

Oggi voglio suggerirvi alcune vie semplicissime, veloci e gratuite per costruirvi un curriculum vitae online, innovativo, cool, di grande impatto. Un moderno approccio per il proprio marketing personale non può che essere d’aiuto…

About.me

Forse il più famoso servizio gratuito per mostrarvi e mostrare al mondo le vostre capacità è About.me. Inserite una bella immagine di fondo, dite in poche righe chi siete e cosa fate, linkate i vostri profili Social Media ed è fatta: otterrete gratuitamente un link personalizzato tipo “about.me/nomecognome” da poter diffondere.

Effetto grafico davvero sorprendente senza necessità di alcuna conoscenza di html. Esiste anche il widget per il vostro sito in WordPress.

Flavors.me

Ogni supereroe che si rispetti ha un nemico: About.me ha Flavors.me, servizio analogo al precedente. Si distingue, brevemente, per un diverso stile estetico dato che come about.me permette un servizio premium con diverse funzioni come dominio personalizzato e versione mobile.

Domee.com

Attenzione però, non ci sono solo servizi stranieri: come cercare lavoro efficacemente ve lo spiega anche Domee.com, un progetto italiano con base a Roma che punta molto, a mia sensazione, sulla costruzione di un vero e proprio sito di presentazione di se stessi, consentendo all’utente di andare oltre alla singola pagina di about.me, per esempio. Foto, contatti, mappa luoghi con timeline…

Insomma, italians do it better!

BrandYourSelf.com

Se preferite un approccio meno visuale ma comunque curato, che richiami maggiormente un cv classico, ecco BrandYourSelf.com. La selling unique proposition di questo servizio è relativa alla garanzia che la vostra pagina su brandyourself sarà il primo risultato su Google (o tra i primi?) quando un utente cerca il vostro nome.

Sarà vero? Provare per credere… PS: ecco come può risultare esteticamente il vostro profilo con questo servizio.

Visualize.me

Volete esagerare? Volete essere super creativi e andare oltre ai cv comuni, creando una specie di infografica che vi racconti? Forse Visualize.me fa per voi: grafici, timeline, tanti colori e perfino una t-shirt realizzata con il vostro curriculum per stupire ed essere assunti. Ecco un esempio.

Il lavoro non mi piace − non piace a nessuno − ma mi piace quello che c’è nel lavoro: la possibilità di trovare sé stessi.
Joseph Conrad, Cuore di tenebra, 1902

 

Formalità? Ecco 3 servizi più classici

Propongo ora altri 3 servizi meno conosciuti che vi aiuteranno a fare il primo passo su come cercare lavoro, senza troppe immagini o troppo show. Volete più formalità, dunque? Eccola…

[one_third last=”no”]

Represent.io

Linee semplici, qualche colore e grande semplicità con Represent.io. Anche in questo caso si ottiene un dominio con il proprio nome e la possibilità di veicolare il cv online con grande semplicità.

[/one_third] [one_third last=”no”]

Enthuse.me

Molto simile al precedente come approccio estetico, Enthuse.me si differenzia permettendovi di costruire un profilo ricco di file multimediali: video, presentazioni, progetti, citazioni, connessioni online, foto, area press.

[/one_third] [one_third last=”yes”]

ResumeBaking.com

Il focus di questo cv builder è la grande semplicità. Scegli un template, scrivi la tua esperienza e collega i tuoi Social Media.

Facile no? Forse difetta di approccio estetico… ResumeBaking.com.

[/one_third]

C’è dell’altro? Si.

Per chi è più creativo, e magari ha più tempo per sperimentare, le possibilità sono innumerevoli. I più famosi CMS sono sempre più user friendly ma anche i Social Media permettono usi professionali. Faccio un mix e cito qualche altra possibilità:

  • WordPress e Tumblr consentono di creare il proprio angolo web in cui raccontare se stessi e le proprie esperienze, personalizzando la grafica con temi gratuiti, portfolio e funzionalità pressoché infinite.
  • YouTube: mai pensato di fare un video cv? Beh Graeme Anthony l’ha fatto e, a giudicare dal numero di visualizzazioni, ha avuto successo.

Ricercare lavoro? È anch’esso un lavoro…

Photo credit: pikadilly via photopin cc

Tags from the story
More from Luca Crivellaro

Quando il brand migliora la vita della comunità: il caso Benetton Cile

Situazione classica: un marchio, magari di moda, si ritrova sul mercato -...
Read More

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *